Scuola di specializzazione in psicoterapia

a orientamento psicoanalitico lacaniano

Università Popolare di Psicoanalisi Jacques Lacan - UFORCA

Istituto abilitato ai sensi Art. 3 L. 56/89 - D.M. 31.12.93 - G.U. n. 19 del 25.1.94; adeguamento D.D. 25.5.01 - G.U. n. 160 del 12.7.01 - DIRETTORE SCIENTIFICO: JACQUES-ALAIN MILLER - PRESIDENTE: ANTONIO DI CIACCIA

L'Istituto » Comitato scientifico

Trent'anni dedicati alla "traduzione" e divulgazione del discorso di Jacques Lacan.

Jacques-Alain Miller

Direttore scientifico

Jacques-Alain Miller (1944) Psicoanalista francese. E' il fondatore del vasto movimento psicoanalitico centrato sull'insegnamento di Jacques Lacan.

Nominato da Lacan "il mio unico lettore", il giovanissimo allievo dell'Ecole Normale di Parigi, ebbe l'incarico di redigere "L'indice ragionato" per i suoi Ecrits (éditions du Seuil, pubblicati in italiano da Einaudi) e la serie di tutti i volumi del suo Séminaire (ed. francese Seuil; traduzione italiana Case editrici Einaudi e Astrolabio). Jacques-Alain Miller è l'erede testamentario dell'Opera scritta e orale di Jacques Lacan.

Leggi tutto 

Antonio Di Ciaccia

Presidente

Antonio Di Ciaccia (1944) Psicoanalista e Psicoterapeuta. Presidente dell’Istituto freudiano, sede a Roma e a Milano del Centro clinico di psicoterapia e psicoanalisi applicata (Ce.cli). Presidente dell’Associazione I Consultori di Psicoanalisi applicata. Allievo di Lacan, membro della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi, dell'Association Mondiale de Psychanalyse, de l’Ecole freudienne de Paris e membro de l’Ecole de la Cause freudienne dal 1976. In Belgio, nel 1974, fonda l’Antenne 110 – istituzione che si occupa della clinica dei bambini autistici e psicotici – e “inventa” quella pratica clinica che nel 1992 verrà nominata da J.-A. Miller, “pratique-à-plusieurs” e che ancora oggi sostiene e orienta la modalità di lavoro in équipe e viene ripresa in diverse altre istituzioni in Italia e nel Mondo. Nel 1987, con Jacques-Alain Miller, dà vita alla rivista semestrale La Psicoanalisi edita dalla Casa editrice Astrolabio; in ogni numero della rivista è presente un testo inedito di Lacan. Nel 1989, si trasferisce in Italia dove fonda l’Istituto freudiano per la clinica, la terapia e la scienza. Curatore e traduttore delle edizioni italiane de I Seminari di Lacan per le case editrici Einaudi e Astrolabio. Curatore di Collane di psicoanalisi lacaniana per le Case Editrici Astrolabio, Borla e Quodlibet.