Scuola di specializzazione in psicoterapia

a orientamento psicoanalitico lacaniano

Università Popolare di Psicoanalisi Jacques Lacan - UFORCA

Istituto abilitato ai sensi Art. 3 L. 56/89 - D.M. 31.12.93 - G.U. n. 19 del 25.1.94; adeguamento D.D. 25.5.01 - G.U. n. 160 del 12.7.01 - DIRETTORE SCIENTIFICO: JACQUES-ALAIN MILLER - PRESIDENTE: ANTONIO DI CIACCIA

Formazione » Criteri di ammissione

La formazione dell'Istituto freudiano si rivolge ai laureati in Psicologia e Medicina iscritti ai rispettivi Albi per l'abilitazione all'esercizio della psicoterapia o che sosterranno l'Esame di Stato entro la prima sessione utile dall'inizio dei Corsi e provvedano a richiedere l’iscrizione all’Albo entro 30 giorni dalla data di abilitazione.

Oltre ai requisiti di Legge, il Candidato dovrà essere accettato dalla Commissione delle Ammissioni, composta da due Docenti nominati dal Presidente.
Lo Psicoanalista del Candidato non potrà far parte dei Membri della Commissione. Il Candidato avrà con ciascun Docente un colloquio individuale.

I due Docenti presenteranno una relazione scritta motivando la propria decisione. In caso di parere discordante tra i due Docenti, il Candidato dovrà sostenere un ulteriore colloquio con un terzo Docente nominato dal Presidente dell’Istituto freudiano. Qualora neppure il giudizio dei tre Docenti risultasse univoco la questione verrà rimandata al Presidente che incontrerà il Candidato e deciderà sulla base delle valutazioni accertate.

La Commissione delle Ammissioni deciderà in base a:

a) le motivazioni offerte dal Candidato;
b) le valutazioni dei Membri della Commissione sulle possibilità e attitudini in campo psicoterapeutico del Candidato;
c) la psicoanalisi individuale. - Qualora il Candidato abbia un’analisi in corso con uno Psicoanalista non Membro della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi, dovrà incontrare il Presidente della SLP che deciderà a riguardo. Il Candidato che non ha ancora iniziato un percorso di psicoanalisi personale ha la possibilità di compiere la propria scelta entro il secondo anno di corso; in caso contrario non sarà possibile il passaggio al terzo anno. Se durante il quadriennio si dovessero verificare variazioni significative come interruzioni, o cambiamento di Psicoanalista, etc., l’Allievo dovrà notificarlo alla Presidenza. Essendo la psicoanalisi individuale un prerequisito, in nessun caso essa potrà essere conteggiata nel computo delle ore.

Visualizza il Modulo di ammissione